Imprese e Sindacato

Ad aprile immatricolazioni auto +3.277%, ma è l’effetto del primo lockdown

Il mercato dell’auto in crescita del 3.276,79% ad aprile, ma il risultato eccezionale è dovuto al confronto con lo stesso mese del 2020, segnato dal primo lockdown nazionale per lo scoppio della pandemia. Ad aprile, comunica il ministero dei trasporti, le immatricolazioni della Motorizzazione sono state 145.033, mentre nello stesso mese del 2020 con la zona rossa nazionale erano state vendute 4.295 auto. Anche a marzo 2021 c’è stato un rialzo record del 497,16%.

Ad aprile ci sono stati 281.483 trasferimenti di proprietà di auto usate, con un +1.100% rispetto allo stesso mese del 2020. Il volume globale delle vendite (426.516 macchine) ha quindi interessato per il 34% auto nuove e per il 66% usate.

Related posts

Superbonus 110%, allarme per la mancanza di materiali e forza lavoro. La denuncia di Confartigianato

Redazione Ore 12

Alitalia, la Filt Cgil non vuole accordi che prevedano esuberi

Redazione Ore 12

Alitalia, la Commissione Ue all’Italia:“Recuperi gli aiuti concessi (900 mln) maggiorati degli interessi”

Redazione Ore 12