Cronaca

Aggredita dall’Imam di Bari, inviata e troupe di Striscia

Aggredita dall’Imam di Bari inviata e troupe di Striscia

L’Imam Sharif Lorenzini El Kafrawy, che si autodefinisce presidente della comunità islamica d’Italia, ha aggredito l’inviata di “Striscia la notizia” Rajae e il suo cameraman, distruggendo l’attrezzatura del programma. Rajae era andata a Bari per chiedere all’uomo, che ha anche in corso un procedimento penale per appropriazione indebita e falso in atto pubblico, se avesse intenzione di restituire i 100mila euro che per ordine del Tribunale dovrebbe alla Regione Puglia. Alla vista della troupe, l’Imam si è immediatamente innervosito e ha chiesto di essere lasciato in pace. “Dovete andare via, siete dei truffatori, siete dei buffoni”, ha detto. “Siete delle sanguisughe, sapete solo mandare in rovina la persone. Andate a guadagnare il pane! Andate via!”.

Related posts

Vaccinazioni ai poliziotti, Sindacato Consap: “Soddisfazione per la percentuale alta di vaccinati, ma daremo sempre voce anche a chi è fuori dal coro”

Redazione Ore 12

La Panoramica dell’A1 chiusa dall’8 aprile nei fine settimana per lavori di manutenzione nelle gallerie

Redazione Ore 12

Crotone: Guardia Costiera intercetta due velieri con 64 migranti a bordo

Redazione Ore 12