Roma Capitale

B&B, non è escluso il blocco nel centro storico della Capitale

“Stiamo ragionando, in accordo anche con la Regione Lazio, di bloccare nuove autorizzazioni per strutture extra alberghiere nel centro di Roma, il tema è che hanno raggiunto numeri ingestibili, soltanto su Airbnb ce sono 22 mila”. Lo ha annunciato l’assessore capitolino al Turismo e grandi eventi Alessandro Onorato, a margine dell’evento Albergatore day . “Abbiamo scoperto che la convenzione sulla tassa di soggiorno con Airbnb non veniva rispettata – ha raccontato Onorato -. Abbiamo fatto richiesta di chiarimenti e un esposto alla Corte dei Conti a fine dicembre. Il 6 marzo abbiamo incontrato il country manager di Airbnb e chiesto di rispettare l’accordo sennò avremmo dovuto interromperlo. Vogliamo continuare a collaborare con loro e altre piattaforme, ma se le regole non sono rispettate si creano condizioni distorte di mercato”. Airbnb “ci ha comunicato che da un rimonitoraggio mancavano 70 mila euro che devono darci. Sembra una cifra piccola, ma adesso dipartimento farà una verifica e il nuovo rapporto – ha concluso – prevederà la comunicazione di quanti turisti, quante stanze e quali strutture sono contemplate per il riconoscimento della tassa di soggiorno”.

  

Related posts

Roma Capitale, trovato l’accordo con il Consorzio. Il Parco di Tormarancia aprirà

Redazione Ore 12

Torna il 27 marzo la Maratona di Roma. Runners su 42,195 km e stracittadina su 5 km

Redazione Ore 12

Il giornalista Luigi Coldagelli è il nuovo Portavoce del Sindaco Gualtieri

Redazione Ore 12