Covid

Bertolaso: “Nella provincia di Brescia di fronte alla terza ondata del contagio”

Nella provincia di Brescia “ci troviamo di fronte alla terza ondata della diffusione della pandemia”. Lo ha detto Guido Bertolaso parlando al Pirellone dell’andamento del contagio da Covid-19 in regione. “Balza all’occhio la situazione della provincia di Brescia, che ha di fatto un’incidenza doppia rispetto alle altre province del numero di casi in un determinato territorio e in determinato periodo. Brescia è largamente avanti rispetto a tutte le altre province: è evidente che il fatto che ci troviamo di fronte alla terza ondata della pandemia”, ha detto. “Questo il punto che va aggredito”, ha chiosato l’ex capo della Protezione civile. “La variante inglese sta creando problemi nella provincia di Brescia e ha fatto aumentare di parecchio il contagio tra le persone e i ricoveri in ospedale, soprattutto nelle terapie intensiva”, ha aggiunto il consulente della Regione Lombardia per la campagna vaccinale, Guido Bertolaso. “Tanto è vero – ha chiosato – che è stato elevato il livello di attenzione delle rianimazioni da 3 a 4”.

Related posts

Covid-19, Italia: 1.325 nuovi contagi su 200.315 tamponi e 37 decessi in 24 ore, 44.022.041 i vaccinati

Redazione Ore 12

Covid-19, altri 13.574 nuovi positivi e le vittime sono 477

Redazione Ore 12

“Mantenere il green pass per incentivare le vaccinazioni”

Redazione Ore 12