Imprese e Sindacato

Bonomi (Confindustria): “Si al blocco dei licenziamenti nei settori in sofferenza”

Sì a una proroga della cassa integrazione Covid gratuita e al blocco dei licenziamenti, ma solo per i settori più colpiti, non per quelli in ripresa. E’ quanto ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, ospite di “Mezz’ora in più” di Lucia Annunziata, su Rai3. “Laddove ci sono dei settori che hanno grosse sofferenze, o che per decreto di Stato sono chiusi, lì dobbiamo intervenire con la cassa integrazione Covid, gratuita, e mantenere il blocco dei licenziamenti”, ha affermato Bonomi, specificando che i più colpiti dalla pandemia sono i settori del commercio e del turismo. La manifattura invece, ha proseguito Bonomi,”potrebbe avere una ripresa” se i dati verranno confermati e se il piano vaccinale procederà senza eccessivi ritardi. “Sui settori che avranno la ripresa noi diciamo: dateci la possibilità di liberare”.

Related posts

Assegnato da Eni il primo appalto per navi off-shore nel Mediterraneo

Redazione Ore 12

Paola Carnevale (Attività Produttive Lega Lazio): “Bene la fiscalità di vantaggio per chi fa impresa nei confini della ex Cassa del Mezzogiorno”

Redazione Ore 12

Caso Whirpool, il ministro Orlando detta la linea: “Sanzioni alle multinazionali in fuga”

Redazione Ore 12