Esteri

Cina contro Lituania, aperta a Vilnius ufficio di rappresentanza di Taiwan

 Taiwan ha aperto di fatto un’ambasciata in Lituania in una svolta diplomatica per l’isola, ignorando la forte opposizione di Pechino alla mossa che ha nuovamente espresso la sua rabbia e ha avvertito delle conseguenze. La Cina ha condannato l’apertura come un “atto estremamente eclatante”: “Chiediamo che la parte lituana corregga immediatamente la sua decisione sbagliata”, ha affermato il ministero degli Esteri cinese Wang Yi in una nota. Ad oggi, Taiwan ha uffici di rappresentanza in 74 Paesi a livello globale e 18 tra questi fanno parte dell’Unione europea (UE). Al momento, l’ufficio competente delle relazioni tra Vilnius e Taipei ha sede a Riga, in Lettonia, e si occupa dei rapporti tra l’isola e gli Stati baltici. Prima di Vilnius, l’ultimo ufficio di rappresentanza taiwanese in Europa era stato istituito nel 2003 a Bratislava, in Slovacchia. Rispetto alla nomenclatura, il primo ufficio di rappresentanza ad aver riportato il nome di Taiwan nell’intestazione è stato quello stabilito in Somaliland nel 2020.Ad oggi, Taiwan ha relazioni diplomatiche formali con 15 Paesi mentre mantiene relazioni con gli altri attraverso gli uffici di rappresentanza. In base al principio “una sola Cina” Pechino considera Taiwan una sua provincia e quindi parte integrante del territorio nazionale. A Taipei, però, è presente un esecutivo autonomo e l’isola si auto-definisce la Repubblica di Cina (ROC), sostenendo di essere un’entità statale separata dalla Repubblica Popolare Cinese (RPC) di Pechino. Dal 2016, tale esecutivo è guidato dalla presidente Tsai Ing-wen, a capo del Partito progressista democratico (PPD), la quale ha sempre rifiutato di riconoscere il principio “una sola Cina” ed è stata rieletta con un’ampia maggioranza alle ultime elezioni sull’isola dell’11 gennaio 2020. Tsai si è altresì impegnata ad intensificare i rapporti dell’isola con Washington, suo maggior fornitore di armi da difesa.

Related posts

Guerra tra fazioni, le elezioni in Libia del 24 dicembre rischiano di saltare

Redazione Ore 12

Afghanistan, Fronte Nazionale Resistenza: “Occidente ci aiuti anche militarmente contro talebani”

Redazione Ore 12

Navalny, la Russia riempie le carceri di oppositori

Redazione Ore 12