Covid

Covid, Locatelli: “Stop isolamento positivi? Possono alzare curva contagi”

 

I tempi sono maturi per l’eliminazione dell’obbligo di isolamento per le persone positive a Covid? “Il governo farà le valutazioni e prenderà poi le decisioni che ritiene più opportune. È chiaro che se circolano liberamente soggetti infetti poi è ovvio che possono contribuire significativamente alla curva dei contagi”. È cauto il presidente del Consiglio superiore di sanità (Css) Franco Locatelli, oggi a Milano, a margine di un meeting all’Istituto nazionale tumori (Int) sulla svolta delle Car-T, strategia terapeutica che trasforma le cellule immunitarie in killer di cellule tumorali. Il sottosegretario alla Salute ha auspicato che questo traguardo arrivi nel giro di poche settimane, il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo), Filippo Anelli, invece riterrebbe più opportuno aspettare ancora un po’.  Locatelli ribadisce: “È chiaro che i soggetti che sono infetti possono contagiare”. Il presidente del Css, quindi, aspetterebbe a procedere con un allentamento su questa misura? “Quel che ho detto è precisissimo”, ribadisce.

Related posts

Gran Bretagna, l’aumento di contagi fa traballare lo stop alle misure di contenimento previsto dal 21 giugno

Redazione Ore 12

Il virologo Vespignani: “Abbiamo 15 giorni, poi la variante inglese sarà prevalente”

Redazione Ore 12

Speranza: “Terza dose di vaccino da settembre ai pazienti fragili, poi over80, residenti Rsa e personale sanitario”

Redazione Ore 12