Economia e Lavoro

Decreto Sostegni per fasce

Pronta per il 30 marzo la piattaforma per gli indennizzi. Avvio dei pagamenti previsto tra l’8 ed il 10 aprile

Sarà pronta il 30 marzo la piattaforma per gli indennizzi garantiti dal decreto Sostegni e l’avvio dei pagamenti è previsto tra l’8 e il 10 aprile: entro aprile si punta a concludere l’erogazione per tutte le domande presentate. E’ quanto avrebbe spiegato il ministro Daniele Franco ai rappresentanti della maggioranza riuniti sul dl Sostegni, a quanto viene riferito da diverse fonti presenti all’incontro. L’intenzione del governo è garantire la rapidità dei pagamenti.   Gli aiuti alle imprese fino a 10 milioni di ricavi saranno divisi in 5 fasce con percentuali che vanno dal 60% per le più piccole al 20% per le più grandi. Lo schema prevede un indennizzo del 60% per le imprese fino a 100mila euro, del 50% tra 100mila e 400mila euro, del 40% tra 400mila e un milione, 30% tra uno e 5 milioni e 20% tra 5 e 10 milioni. Sui ristori da registrare anche la presa di posizione del leader di Forza Italia e ex Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi: “Il principio è che ad ogni chiusura deve corrispondere un risarcimento immediato, adeguato, basato sulle perdite reali rispetto ai risultati degli anni precedenti, garantendo il rimborso dei costi fissi delle imprese”. 

Related posts

Recovery Plan parla il ministro Franco (Economia): “All’Italia 196 miliardi entro la fine dell’estate”

Redazione Ore 12

Liquidità, task force: “Attive moratorie su prestiti del valore di 146 miliardi”

Redazione Ore 12

Caldo: la nuova ondata colpisce 332mila aziende agricole

Redazione Ore 12