Roma Capitale

Derubano un donna ferma al semaforo con la sua auto e tentano di prelevare a un bancomat, rintracciati e arrestati

I Carabinieri della Stazione di Grottaferrata hanno arrestato una 36enne peruviana e un 27enne cubano, entrambi senza occupazione e già noti alle forze dell’ordine, con le accuse di furto aggravato. I due complici, approfittando di un attimo di distrazione di una 64enne romana che sostava nella propria autovettura in via San Nilo, hanno portato via la sua borsa contenente effetti personali e portafoglio che aveva riposto sul sedile del passeggero. Appena accortasi del furto, la vittima si è recata presso la filiale della sua banca, nel centro di Grottaferrata, per bloccare le carte di credito che aveva nel portafoglio e una volta arrivata ha notato i malviventi che stavano tentando di effettuare un prelievo fraudolento di denaro contante dallo sportello bancomat. La 64enne ha immediatamente allertato i Carabinieri che sono intervenuti riuscendo a bloccare i ladri che stavano ancora tentando di prelevare 500 euro e recuperando la refurtiva, poi riconsegnata alla proprietaria. La 36enne è stata sottoposta agli arresti domiciliari mentre il 27enne, senza fissa dimora, è stato portato in caserma e trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Related posts

Contrasto alle droghe, 15 arresti dei Carabinieri a Roma. Sequestrate centinaia di dosi e denaro contante

Redazione Ore 12

Lombardi :“Regione Lazio ha aderito a Earth Hour. Spente 219 sedi”

Redazione Ore 12

Atterra a Fiumicino con 112 ovuli di cocaina nello stomaco, arrestato dai Carabinieri

Redazione Ore 12