Roma Capitale

Droga, 28enne arrestato dai Carabinieri al Quarticciolo di Roma

Nonostante lo scorso mese di aprile sia stato immortalato dalle telecamere di una nota trasmissione satirica, che lo aveva “pizzicato” a spacciare in zona Quarticciolo, un 28enne romano, già noto alle forze dell’ordine, ha continuato imperterrito a stazionare nelle aree dello smercio della droga del quartiere. L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri lo hanno notato in atteggiamento sospetto all’incrocio di via Manfredonia con via Ostuni, punto “caldo” per lo spaccio di cocaina, e lo hanno fermato per un controllo approfondito. Nelle tasche del 28enne, infatti, i Carabinieri hanno trovato 5 involucri contenenti cocaina e 260 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Il pusher, nel momento di salire sull’autovettura dei Carabinieri, perché come disposto dall’Autorità Giudiziaria doveva essere tradotto agli arresti domiciliari, si è rifiutato fermamente opponendo resistenza e venendo, per questo, anche denunciato a piede libero per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Related posts

Valle del Sacco, contro l’emergenza ambientale nuovo tavolo di coordinamento

Redazione Ore 12

Inaugurato all’Ospedale dei Castelli il Laboratorio per i disturbi dell’alimentazione

Redazione Ore 12

Filiera Salute, lezione assessore Lazio D’Amato a Luiss Business School

Redazione Ore 12