Roma Capitale

Edifici scolastici, approvato progetto di fattibilità su accordo quadro triennale per interventi di manutenzione straordinari

La Giunta Capitolina ha approvato il progetto di fattibilità relativo all’accordo quadro triennale per interventi di manutenzione straordinaria degli edifici scolastici di proprietà di Roma Capitale. Si tratta di un progetto di investimenti che consentirà lo svolgimento di lavori finalizzati al miglioramento delle condizioni generali di conservazione delle strutture scolastiche per assicurare funzionalità e continuità delle attività educative. Prevede un importo di 5.100.000 euro che sarà inserito nel Piano di Investimenti 2022-2024. Tra le tipologie di interventi previsti: rifacimenti e riparazioni su facciate, pavimentazioni, intonaci, infissi, impianti idrico-igienici-sanitari, coperture, spazi esterni.

 

Manutenzione ed efficientamento energetico di immobili Erp e scuole

La Giunta Capitolina ha approvato una delibera per accedere all’Avviso di gara della Regione Lazio che riguarda il finanziamento di opere pubbliche legate al Pnrr. Nello specifico si tratta di interventi di riqualificazione ed efficientamento energetico degli immobili Erp (Edilizia residenziale pubblica) di Via Satta – Via Smith, Piazza Balsamo Crivelli, Via Pisino, Via delle Alzavole – Via dell’Usignolo, Via Vincon – Via Forni – Via dei Sommergibili, per un valore totale degli interventi di oltre 76 milioni di euro.

 

Rientra nella stessa delibera anche l’approvazione di interventi, per importo complessivo di 2 milioni di euro, di manutenzione ordinaria e straordinaria con studi di fattibilità già approvati che riguardano: manutenzione straordinaria e lavori di efficientamento energetico dell’Asilo Albero d’Oro in Piazza Borgoncini Duca; manutenzione straordinaria negli immobili di via della Greca – Via dei Cerchi e vie Petroselli; impermeabilizzazione e installazione di impianto fotovoltaico della Scuola Mazzacurati. In particolare, per quanto riguarda la Scuola Mazzacurati, la delibera conferma gli impegni sul suo completamento assunti durante un sopralluogo a Corviale a novembre dal Sindaco Roberto Gualtieri e dall’Assessore ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture Ornella Segnalini.

 

Related posts

Senza fissa dimora, l’Esercito replica alle accuse: “Non abbiamo ostacolato a Termini il lavoro dei volontari”

Redazione Ore 12

Corruzione e truffa, indagati funzionari Asl a Roma

Redazione Ore 12

Multiservizi, proteste in Campidoglio di FdI e Sindacati

Redazione Ore 12