Roma Capitale

Esquilino, fermato in strada per un controllo, aveva nello zaino una replica di una pistola

Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno denunciato a piede libero un cittadino somalo di 24 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere. I militari sono intervenuti, su segnalazione di un cittadino, in via Milazzo, dove il ragazzo era stato visto armeggiare con una pistola. All’arrivo dei Carabinieri, il 27enne è stato fermato mentre stava camminando in strada e, durante il controllo, è stato effettivamente sorpreso con una pistola giocattolo con tappo rosso e una sega da giardiniere, con lama di 30 cm, riposte nello zaino che aveva con sé. Il materiale è stato sequestrato mentre per il giovane somalo è scattato il deferimento all’Autorità Giudiziaria.

Related posts

Fassina (Leu), sfida Gualtieri (Pd) alle Primarie del Centrosinistra

Redazione Ore 12

Aggrediscono e derubano coinquilino per un debito da lui contratto e mai restituito. Arrestati tre cittadini del Bangladesh

Redazione Ore 12

Turiste rapinate su un bus in pieno centro a Roma, i Carabinieri arrestano il responsabile

Redazione Ore 12