Roma Capitale

Feste di Natale, la Regione Lazio accende le luci in tanti Comuni

Si accendono le luci sulle festività invernali del Lazio con Le Feste delle Meraviglie. In programma tantissimi appuntamenti negli spazi regionali: dai classici mercatini, ai laboratori e gli spettacoli per i più piccoli. Ma anche presepi viventi, concerti di musica tradizionale, l’immancabile incontro con Babbo Natale e la Befana e tanto altro. Un ricco calendario di eventi ospitati in luoghi di grande fascino, il Castello di Santa Severa, le Grotte di Pastena e Collepardo e il Pozzo d’Antullo, la Certosa di Trisulti, il Palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino, e negli spazi regionali di Roma, il WeGil, lo Spazio Rossellini, Scena e Cento Incroci. “Torniamo a vivere insieme queste festività nei luoghi della cultura del Lazio. Un’offerta di qualità per tutte e tutti con tante iniziative dedicate alle famiglie e a tutti coloro che desiderino respirare il calore di questo periodo così gioioso. Con Le Feste delle Meraviglie, gli spazi regionali si illumineranno non solo per vivere insieme le atmosfere tipiche di questo periodo dell’anno ma anche per far scoprire le tante e diverse tradizioni del nostro territorio e conoscere l’immenso patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico del Lazio” è il commento del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Related posts

Ragazze uccise in Corso Francia, il Gup: “Le due giovani erano sulle strisce”

Redazione Ore 12

Vigna Clara, la Regione sospende l’iter per la stazione

Redazione Ore 12

Zingaretti: “Bene le primarie per Roma, ma non mi candido”

Redazione Ore 12