Politica

Green Pass, si va verso l’emergenza. Sarebbero 5 milioni i lavoratori senza vaccinazione

L’emergenza Coronavirus in Italia continua e il governo ha deciso di rendere obbligatorio il Green Pass dal prossimo 15 ottobre per tutti gli impieghi del pubblico e del privato. Sarebbero circa quattro milioni – si legge sul Fatto Quotidiano – i lavoratori che non si sono ancora vaccinati. E il numero è sottostimato dal sommerso. Solo che se non si vaccineranno entro il 15 ottobre (venerdì prossimo, quando scatterà l’obbligo del Green pass nei luoghi di lavoro pubblici e privati) saranno necessari 12-15 milioni di tamponi a settimana. Operazione del tutto impossibile: “Non abbiamo questa capacità produttiva”, dice Nino Cartabellotta. Il presidente della Fondazione Gimbe, conti alla mano, mette in guardia il governo. “La soluzione – prosegue Cartabellotta al Fatto – se questi 4-5 milioni di lavoratori continueranno a opporre resistenza, sarà quella di “andare verso un obbligo vaccinale”. Ipotesi che ora è sul tavolo del governo. Anche se solo come possibile strada, come provvedimento estremo, come conferma di fatto il ministro della Salute, Roberto Speranza. “L’obbligatorietà del vaccino è tra le possibilità, ma in questo momento il governo ha scelto un’altra strategia. Tuttavia abbiamo un margine per valutare e vedere”. Sono 8,4 mln gli italiani over 12 che non hanno ancora ricevuto nemmeno una dose, in base all’ultimo report del governo. E di questi, ha calcolato Cartabellotta, oltre 6,2 milioni sono in età potenzialmente lavorativa, tra i 20 e i 64 anni. Calcolando il tasso di occupazione, che è del 62,9%, ecco il dato: quei 4-5 milioni di persone che o sono ancora indecisi o fanno parte della schiera degli irriducibili no vax.
aggiornamento Green Pass del 12 ottobre ore 15.15

Related posts

Draghi resta il leader più apprezzato, ma perde posizioni. Partiti ancora un passo indietro della Lega e uno avanti del Pd

Redazione Ore 12

Anniversario strage Borsellino, Rizzo (M5S): “Mai demolire legislazione antimafia”

Redazione Ore 12

Elezione di Conte, le reazioni di leader e Movimento alla scelta del nuovo leader

Redazione Ore 12