Economia e Lavoro

Horeca-ConfimpreseItalia promuove le linee guida del ministro Garavaglia

Compresa la realtà strategica di un settore che vale il 13% del Pil

Non sempre è scontato avere una interlocuzione proficua con i rappresentanti della politica e del Governo, ma oggi possiamo dire che questo è accaduto con nostra grande soddisfazione.  Il confronto con il Ministro Garavaglia, del rinnovato Ministero del turismo finalmente restituito alla nostra filiera, rispetto alle tematiche dei Comuni termali toscani ha prodotto numerose idee concrete sulle quali potersi impegnare ed ha finalmente restituito alla nostra categoria l’attenzione che merita, non solo per la centralità strategica del settore, ma anche per i milioni di donne e uomini che ogni giorno grazie al turismo danno vita ad una industria che rappresenta oltre il 13% del pil nazionale.  Aprire una programmazione negoziata per il settore termale, riconoscere per le città termali lo status di distretto industriale, interagire con le risorse dell’Inail o immaginare l’emissione di mini bond per il riposizionamento del prodotto e la rigenerazione urbana, sono i temi che oggi hanno visto impegnato il Ministro e le Categorie economiche. HoReCa Confimpreseitalia, ha sentito per la prima volta, dalle parole del Ministro Garavaglia, il segnale di un concreto impegno affinché si possa affrontare con serietà e determinazione la ormai ventennale crisi del settore termale ed in primo luogo delle città termali, fenomeno urbanistico nato intorno agli stabilimenti termali. L’idea di istituire un tavolo permanente rivolto alla necessità di dare una soluzione definitiva a questa annosa problematica, ci sembra essere un primo passo concreto verso la possibilità di poter concretamente collaborare con idee e progetti.  Auspichiamo quindi che questo strumento di confronto e di elaborazione possa dare vita ad un nuovo corso per le stazioni termali e chiediamo al ministro di dare seguito a questa formula al fine di poter varare in tempi brevi azioni e progettualità.

Related posts

Fisco, Castelli: “Faremo interventi sempre più mirati”

Redazione Ore 12

Ponte sullo Stretto, dagli Stati Generali dell’export una valanga di sì

Redazione Ore 12

Effetto Covid sul turismo, boom per quello domestico

Redazione Ore 12