Roma Capitale

I Carabinieri fanno di nuovo visita a Tor Bella Monaca, due spacciatrici in manette

Prosegue l’attività di monitoraggio e di contrasto allo spaccio di droga da parte dei Carabinieri della Stazione di Tor bella Monaca. Nelle ultime ore sono finite nella rete dei controlli dei Carabinieri 2 spacciatrici. La prima a finire in manette è stata una romana di 44 anni, disoccupata e con precedenti, sorpresa aggirarsi con fare sospetto nei pressi di una nota piazza di spaccio di via dell’Archeologia. Fermata per un controllo, la donna è stata sottoposta a perquisizione personale e trovata in possesso di 7 dosi di cocaina per un peso di circa 5 grammi, e della somma contante di circa 350 euro, ritenuta provento della pregressa attività di spaccio.  Dopo l’arrestato è stata accompagnata in caserma e trattenuta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida. Ieri pomeriggio, in via Santa Rita da Cascia, i Carabinieri hanno arrestato una 40enne romana, nullafacente e incensurata. La donna è stata notata cedere dello stupefacente ad un 50enne romano, che è stato identificato e segnalato alla competente Autorità. A seguito della perquisizione personale e domiciliare è stata trovata in possesso di una confezione contenente 45 grammi circa di hashish e la somma contante di 220 euro circa, ritenuta provento della pregressa attività di spaccio. Dopo essere stata arrestata è stata condotta presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Related posts

Gualtieri avanti (32-37%), poi la Raggi (18-20%), Calenda (14-15%) e resta l’incognita del centro destra. Il sondaggio Tecnè per AdnKronos

Redazione Ore 12

Minturno(Latina), 32enne arrestato dai Carabinieri per detenzione ai fini di spaccio

Redazione Ore 12

Misure anti-Covid, D’Amato: “Non prevedo cambi di colore per il Lazio”

Redazione Ore 12