Covid

In Italia una persona su cinque è stata contagiata dal Covid

L’impatto della pandemia Covid ha segnato profondamente l’Italia. I numeri sono impetosi e ci dicono che “indicativamente una persona su cinque (20%) è stata contagiata” dal covid “con un valore massimo registrato dalla PA di Bolzano (33,9%), una persona su tre, e un valore minimo registrato in Sardegna (9,7%), una persona su dieci”. Lo evidenzia un numero speciale del report settimanale dell’Altems, l’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell’Università Cattolica, Facoltà di Economia, campus di Roma, che ha fotografato due anni di coronavirus a partire dal primo caso in Italia. Il dato – precisa il report – non tiene conto delle reinfezioni. Inoltre si vede come “si è passati da una letalità (percentuale di vittime sul totale dei casi) del 15% (circa 1 paziente Covid-19 su 7) nella prima ondata pandemica; a una, riscontrata tra ottobre e novembre 2020, più bassa che si assestava intorno al 3%. Dall’inizio di gennaio 2022 si assiste ad un’ulteriore diminuzione nei valori di letalità grezza apparente, che la porta poco sopra l’1%”, sottolinea il report. Quanto alla mortalità (percentuale di deceduti sul totale della popolazione), “era di 4,83 per 100 mila abitanti nella prima ondata, contro una mortalità di 1,29 per 100.000 nell’ultima”, conclude il report.

aggiornamento pandemia Covid ore 11.46

Related posts

Covid, in Cina torna l’emergenza. Migliaia i contagiati

Redazione Ore 12

Vaccini Mrna, sperimentazione nella lotta all’Hiv. Reclutati 56 volontari sani e sieronegativi

Redazione Ore 12

Contagi, i nuovi positivi al Covid sono 8.864 e le persone decedute 316

Redazione Ore 12