Cronaca

Lampedusa sotto assedio, ancora ondate di sbarchi e hot spot alle corde

Sono 191 i migranti arrivati, con 7 diverse imbarcazioni, a Lampedusa durante la notte. Gruppetti che sono andati ad aggiungersi a quelli, altri 7 sbarchi con 128 persone, giunti ieri. All’hotspot di contrada Imbriacola ci sono, al momento, circa 920 ospiti. A bloccare, durante la notte, i barchini sono state le motovedette della Capitaneria e delle Fiamme gialle. Il primo arrivo si è registrato intorno alle 22 quando al molo Favaloro sono arrivate le motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza che hanno salvato 69 migranti, tra cui 33 donne e 12 minori, a circa 6,5 miglia dalla maggiore delle Pelagie. Quindi è toccato ad altre 40 persone, tra cui 2 donne, soccorsi dalla Guardia costiera a circa 13 miglia dall’isola. Da un pattugliatore della Guardia di finanza sono sbarcati i 19 subsahariana, tra cui 6 donne e 2 minori accompagnati, intercettati su un barchino a 12 miglia da Lampedusa. Si trovavano invece a 10 miglia dall’arcipelago siciliano i 26 tunisini salvati anche questa volta dalle Fiamme gialle. Altri 5 migranti sono stati recuperati sull’isola di Lampione e 20 persone, tra cui 8 donne e 4 minori, a 7 miglia da Lampedusa. Hanno raggiunto in autonomia la terraferma invece altri 12 tunisini, rintracciati dai finanzieri. Per tutti i migranti, dopo il primo triage sanitario, è stato disposto il trasferimento nell’hotspot di contrada Imbriacola nuovamente al collasso. Nella struttura, a fronte di una capienza di 250 posti, si trovano al momento più di 900 ospiti.

Related posts

Blitz congiunto di Polizia e Carabinieri a Tor Bella Monaca, decine di perquisizioni, arresti e sequestri di stupefacente

Redazione Ore 12

Trapianti, organi e tessuti viaggeranno anche sulla Tav e sui Freccia Rossa

Redazione Ore 12

Cerignola (Fg): sequestrate cinquemila piante di marijuana

Redazione Ore 12