Regioni

L’Emilia Romagna sperimenta un modello smart che analizza la rete del gas. Assicurato un -20% di dispersioni

Un modello “smart” che analizza i dati della rete del gas, individuando i tubi più a rischio e suggerendo ai tecnici quando e dove intervenire per evitare perdite, all’insegna dei “tragitti ideali” per raggiungere tutti i punti da ispezionare. È il nuovo piano messo in campo dal gruppo Hera e da Ammagamma, società di intelligenza artificiale-data science, con sede a Modena, che offre soluzioni matematiche alle aziende per orientarle verso “nuove visioni sociali e produttive sostenibili”.
Grazie alla nuova soluzione sul gas, portata avanti in modalità “predittiva” e già adottata da Hera in via sperimentale in Emilia-Romagna, si è registrata una riduzione del 30% delle dispersioni di gas segnalate e un incremento del 20% dei chilometri monitorati, a parità di squadre impiegate. E tutto questo “grazie all’aumento di accuratezza della previsione di fughe”, segnala l’utility in particolare, che sta portando avanti la collaborazione con Ammagamma ormai da sei anni.
“L’innovazione è un concetto ampio e ormai trasversale a tutte le nostre attività e la collaborazione di lunga data con Ammagamma – evidenzia l’amministratore delegato di Hera, Stefano Venier – ci ha supportati in un percorso culturale, oltre che di crescita verso nuove soluzioni tecnologiche”.
Conferma David Bevilacqua, AD di Ammagamma: “Abbiamo trovato in Hera un’organizzazione aperta, che ha compreso che Ammagamma non è un erogatore di soluzioni preconfezionate”. In questi anni Hera e Ammagamma hanno dato vita anche ad altri progetti a tema, come l’impiego di modelli di intelligenza artificiale per l’ottimizzazione degli impianti di termovalorizzazione e il piano di “Depurazione 4.0”, che ha consentito di migliorare la qualità in uscita dal depuratore delle acque reflue urbane di Modena, tagliando consumo di energia e impatto sull’ambiente.
AGC GreenCom

Related posts

Ecco le anomalie segnalate dall’Iss alla Lombardia

Redazione Ore 12

Nuovo Bando della Regione Veneto su digitalizzazione ed economia digitale delle Pmi

Redazione Ore 12

La Regione Umbria progetta le zone arancioni rinforzate

Redazione Ore 12