Esteri

  Marocco, pieno sostegno dagli Stati Uniti all’autonomia sul Sahara Occidentale

Gli Stati Uniti hanno riaffermato, il loro sostegno all’iniziativa dell’autonomia marocchina come soluzione “seria, credibile e realistica” per porre fine definitivamente alla disputa regionale sul Sahara. “Continuiamo a considerare il piano di autonomia del Marocco come serio, credibile e realistico”, ha affermato il portavoce del Dipartimento di Stato, in un comunicato diffuso dopo l’incontro che si è svolto a Washington tra il ministro degli Esteri del Marocco, Nasser Bourita e il suo omologo americano Antony Blinken.  Le due parti hanno anche espresso il loro “sostegno” al nuovo inviato personale del segretario generale dell’ONU, Staffan de Mistura, nella guida del processo politico relativo al Sahara, condotto sotto l’egida delle Nazioni Unite.

Durante questo incontro è stato posto l’accento anche sull’accordo tripartito “importantissimo” concluso tra Stati Uniti, Marocco e Israele, che sancisce il riconoscimento americano della piena sovranità del Regno sul Sahara.

A questo proposito, i due Ministri “hanno accolto con favore il primo anniversario della Dichiarazione congiunta tra Marocco, Israele e Stati Uniti, che avrà luogo il 22 dicembre”, ha osservato il portavoce della diplomazia americana, ricordando che il partenariato bilaterale “di lunga data è radicato in comune”. interessi per la pace, la sicurezza e la prosperità regionali”. Le due parti hanno inoltre sottolineato l’importanza del “continuo approfondimento” delle relazioni marocchino-israeliane.

Related posts

Usa: ancora fiamme nell’Ovest, almeno 70 case distrutte nell’Oregon

Redazione Ore 12

Indipendence Day di follia negli Usa, almeno 150 morti in decine di sparatorie

Redazione Ore 12

Gates: “Da cambiamento clima più morti del virus, ma non c’è vaccino”

Redazione Ore 12