Covid

Monitoraggio Gimbe, in sette giorni registrati 500mila nuovi casi, ma l’aumento si è fermato

Dopo due settimane di netto incremento, dal 23 al 29 marzo c’è stata una sostanziale stabilità dei nuovi casi di Covid-19, che sono stati 504.487 rispetto a 502.773 della settimana precedente (+0,3%). Nello stesso arco di tempo, aumentano del 5,5% gli attualmente positivi (1,26 milioni rispetto a 1,20). Lo rileva il nuovo monitoraggio della Fondazione Gimbe, che precisa come “in questo momento sia difficile fare previsioni”. Aumentano del 3,2% i tamponi effettuati, passati da 3,2 milioni del 16-22 marzo a 3,3 milioni. Il tasso medio di positività dei molecolari è stabile a 13,4%, mentre quella degli antigenici si riduce al 15,7%.

Related posts

Vaccinazioni, l’Iss: “Si al vaccino nel secondo e terzo mese di gravidanza”

Redazione Ore 12

Covid-19, sono 13.908 i nuovi contagi su 305.619 tamponi e 316 morti in 24 ore

Redazione Ore 12

Figliuolo: “AstraZeneca e Johnson & Johnson anche per che ha meno di 60 anni”

Redazione Ore 12