Roma Capitale

Musica, Roma: al via la stagione estiva del Teatro dell’Opera

Prenderà il via il 15 giugno la stagione estiva 2021 del Teatro dell’Opera di Roma. In seguito al successo riscontrato l’anno scorso, la Fondazione ha stilato un programma che prevede 26 appuntamenti, fra balletti, opera e concerti.
Il primo appuntamento è con il nuovo allestimento del “Trovatore” di Giuseppe Verdi, con il direttore musicale del Teatro dell’Opera, Daniele Gatti, a dirigere l’Orchestra, e la regia curata da Lorenzo Mariani.
Il programma comprende anche importanti debutti, il principale fra i quali vedrà come direttore d’orchestra il Maestro Myung Whun Chung, che il 24 luglio dirigerà il “Requiem” di Giuseppe Verdi. Il 16 luglio, invece, andrà in scena la “Madama Butterfly” di Puccini, con la direzione d’orchestra di Donato Renzetti, per la regia di Alèx Ollè, mentre il 30 luglio sarà la volta della “Bohème”, con l’Orchestra diretta da Jordi Bernàcer e la regia curata da Davide Livermore.
Per quanto riguarda la danza, il programma prevede, per il 22 giugno, la messa in scena del “Lago dei Cigni” e, per il 13 e il 15 luglio, l’esibizione di Roberto Bolle.
Spazio anche per la musica, con Vinicio Capossela che si esibirà il 23 giugno in “Bestiario d’amore”, insieme con l’Orchestra Maderna.
Essendo previsto uno spostamento dell’orario di coprifuoco, l’inizio degli spettacoli è fissato alle ore 21. Per ogni spettacolo, inoltre, è previsto l’accesso di non più di mille spettatori.
“Le nostre stelle della musica e della danza si esibiranno nella cornice magica del Circo Massimo, dando vita a una sintesi perfetta delle mille attrattive della Capitale: arte, storia, tradizione e innovazione. Quest’appuntamento con la cultura è, ancora una volta, il simbolo di una ripartenza che coinvolge tutti e ci fa ben sperare nel futuro”, ha dichiarato la Presidente della Fondazione Teatro dell’Opera e Sindaca di Roma, Virginia Raggi.
“Cercheremo di portare la bellezza ai romani e ai turisti della nostra città ed anche la gioia, dopo molto tempo, di rivivere la cultura finalmente insieme. Fare opera e balletto in uno spazio archeologico così straordinario permette di moltiplicare il piacere della musica e dell’arte, facendo diventare queste serate esperienze uniche e indimenticabili”, ha dichiarato il Sovrintendente del Teatro, Carlo Fuortes.

Related posts

Straordinaria scoperta archeologica. A Roma in via Tosti spunta l’ara funeraria di una ragazza romana: “Valeria, visse 13 anni”

Redazione Ore 12

Incendio al Tmb di Malagrotta: ancora una nuova Ordinanza del Sindaco a salvaguardia della salute pubblica, con la conferma di alcuni divieti, per un raggio di 6 km dal luogo dell’incendio

Redazione Ore 12

Roma 2030, c’è la Commissione Speciale sull’Expo. Presidenza alla Raggi

Redazione Ore 12