Roma Capitale

Ncc, blitz dei Carabinieri a Fiumicino per violazioni delle norme sul trasporto con conducente

I Carabinieri della Stazione Fiumicino Aeroporto, nel corso di un servizio preventivo all’interno dell’Aeroporto intercontinentale “Leonardo Da Vinci”, hanno sanzionato amministrativamente due soggetti di nazionalità italiana per la violazione di leggi speciali (ordinanza E.N.A.C. n. 10/2017 artt. 3 e 4), inerente la normativa del trasporto con conducente. Entrambi i soggetti sono stati sorpresi subito dopo essersi avvicinati a dei passeggeri per offrire servizi di trasporto con conducente all’uscita del Terminal 3, lato arrivi. I Carabinieri hanno proceduto a contestare due sanzioni amministrative per un ammontare di euro 4.128,00. Dall’inizio dell’anno, all’interno degli scali aeroportuali di Fiumicino e Ciampino, sono state complessivamente comminate 15 sanzioni amministrative (di cui: 8 contravvenzioni per violazioni all’ordinanza E.NA.C.; 3 contravvenzioni per violazione alla L.S. sullo spostamento tra comuni; 2 contravvenzioni per mancato utilizzo di dispositivi di protezione individuale; 2 contravvenzioni per violazione di norme al codice della strada con contestuale fermo di 2 veicoli) a carico di 13 soggetti, per un importo complessivo di euro 16.207,00.

Related posts

Civitavecchia, entra in un bar e rapina una coppia, arrestato dai Carabinieri

Redazione Ore 12

Minacce razziste ad una coetanea, quattro denunce della Polizia nella Capitale

Redazione Ore 12

Dopo l’ondata Covid riapre il Pronto Soccorso del Campus Biomedico

Redazione Ore 12