Covid

Omicron 5 ha conquistato l’Italia. E’ la variante dominante (75,5%)

 

Continua la vasta diffusione di Omicron 5. In Italia, la sottovariante di Omicron, secondo un’indagine condotta il 5 luglio dall’Istituto Superiore di Sanità, è ormai predominante al 75,5%. OMICRON E LE SOTTOVARIANTI – In generale, emerge come il ceppo Omicron abbia soppiantato tutti gli altri. La sua prevalenza è stimata al 100%. La prima forma con cui è comparsa è ormai sulla via della sparizione, a quota 0,6% (con un range che potrebbe andare da un minimo dello 0% a un massimo del 3,1%). Omicron 2 si assesta al 10,3% (range 0-33,3%), Omicron 4 al 13,2% (range tra lo 0 e il 41,7%). La diffusione di Omicron 5 potrebbe invece essere compresa tra un minimo del 56,7% e un massimo del 100%.

aggiornamento pandemia Covid ore 12.43

Related posts

Il Papa grato ai medici ed agli infermieri che sono morti per combattere il Covid: “Sono degli eroi”

Redazione Ore 12

Green Pass appeso ad un filo, almeno così come è ora

Redazione Ore 12

India, i contagi sono 414.188 in 24 ore e le vittime 3.915

Redazione Ore 12