Primo piano

Piacciono di più le vacanze brevi e Msc crociere adegua l’offerta

(Red) Il boom delle crociere che aveva avuto una vera e propria impennata prima della pandemia, cerca di ripartire e lo fa tenendo conto anche delle mutate condizioni di scelta degli italiani, quanto ai pacchetti di viaggio. La vacanza per il 2021 preferita dagli italiani sarà la vacanza breve: è questo il dato che emerge dall’indagine condotta negli scorsi giorni da Confturismo. Oltre 15 milioni di connazionali sono già pronti a partire ma 10 milioni restano ancora indecisi.
Aumenta tuttavia la propensione a ridurre la lunghezza della vacanza principale rispetto a quanto si rilevava solo un mese fa: la percentuale di coloro che staranno via per non più di una settimana passa infatti dal 51% al 60% degli intervistati e si riducono da 17% al 12% quelli che faranno vacanze di 11-14 giorni.
È proprio in questo trend che si inserisce la proposta di Msc Crociere e dei suoi “city break” in programma nei mari del Mar Mediterraneo. Si tratta di minicrociere da 4 notti e 5 giorni con imbarco a Bari il 16 e il 30 luglio 2021 a bordo di Msc Splendida alla scoperta di Trieste, Ancona e Dubrovnik in Croazia.

Related posts

Ita, primi problemi tecnici: non può atterrare con la nebbia visto che è una start up

Redazione Ore 12

L’Italia cambia ancora una volta il colore delle sue Regioni

Redazione Ore 12

La Terra mai così a rischio

Redazione Ore 12