Politica

Pnrr, il Governo ha rifatto i conti

Giovannini: “Dei 62 miliardi assegnati al ministero delle Infrastrutture il 56% andrà alle Regioni meridionali”

Ritengo che i calcoli del ministero dell’Economia, che ha validato il Pnrr dei singoli ministeri, siano stati fatti in maniera accurata”. Lo sottolinea in una intervista a Repubblica, il ministro per le Infrastrutture e la mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, che risponde alle critiche di alcuni governatori delle regioni del Sud secondo cui al Mezzogiorno mancherebbero 7 miliardi rispetto ai fondi previsti nel Pnrr. Una critica respinta da Giovannini: “Pensi che dei 62 miliardi assegnati al nostro ministero dal Pnrr circa il 56 per cento andrà alle regioni meridionali”, afferma.
“Il decreto sulla governance del Pnrr prevede che i poteri sostitutivi non riguardino solo gli enti attuatori locali – spiega Giovannini – ma anche i ministeri. Per questo è fondamentale un sistema di monitoraggio molto accurato lungo tutta la catena decisionale. Ovviamente, la capacità di progettazione e realizzazione dipende dal soggetto appaltante: nel caso, per esempio, delle Ferrovie on ci sono di certo problemi di questo tipo. Ciononostante, abbiamo previsto procedure speciali per le 10 opere più complesse. D’altra parte, la questione della preparazione del personale degli enti locali – spesso troppo scarso – di fronte alle nuove regole del Pnrr esiste”.
Quanto alla formazione del personale, Giovannini aggiunge: “Puntiamo a 40 mila responsabili unici del procedimento che operano nei vari enti attuatori. Sono corsi
online per imparare ad usare i nuovi strumenti normativi e procedurali previsti dal Pnrr che sono molto più semplificati rispetto a quelli del codice degli appalti”.
aggiornamento Pnrr dell’8 ottobre ore 10.55

Related posts

Renzi contro il leader di Confindustria, Bonomi: “Voleva il Conte ter…”

Redazione Ore 12

Conte si è dimesso, consultazioni da mercoledì

Redazione Ore 12

Bellanova in Sicilia: “Trasporto locale essenziale per la qualità della vita”

Redazione Ore 12