Roma Capitale

Roma, scuola, Mocci (Lega): “Da Raggi annuncite senza vergogna”

“Ormai in piena annuncite da campagna elettorale, la Raggi parla di rifacimenti di palestre, saluta successi. Una rondine non fa primavera: la Scuola Media Periello a Cesano è interdetta da due anni e non si riescono ancora a fare gli interventi di messa in sicurezza del plesso”. Lo dichiara il capogruppo Lega del XV Municipio, Giuseppe Mocci. 

“Solo pochi giorni fa – prosegue – il presidente del XV municipio ha fatto sapere che per il consolidamento strutturale dell’edificio scolastico ancora non è stata chiusa la procedura per fare le opportunità verifiche e probabilmente solo per l’anno prossimo si saprà l’entità degli interventi da eseguire”.  “Due anni di chiusura, una procedura per le verifiche strutturali ancora da avviare e chissà quando i lavori definitivi di consolidamento. Una vera vergogna. Raggi, con calma: tanto il disagio lo pagano gli studenti”, conclude Mocci.

Related posts

Screening oncologico nel Lazio, il servizio parte con 800 prenotazioni. Ottimo risultato

Redazione Ore 12

Bomba artigianale nell’auto del dirigente di Roma Capitale, Marco Andrea Doria. E’ il Presidente del Comitato di riqualificazione di Parchi e Ville Storiche

Redazione Ore 12

Vertenza Navigator, i sindacati alla Regione: “Avvii un percorso per la stabilizzazione”

Redazione Ore 12