Roma Capitale

San Basilio, pusher aveva nascosto la droga, ma lo stratagemma finisce male. Arrestato dai Carabinieri

Pensava di farla franca, nascondendo le dosi di droga ai piedi di un albero ma l’occhio attento dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Montesacro ha permesso di arrestare un pusher, proprio mentre stava prelevando l’involucro con le dosi. A finire in manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un romano di 28 anni, già con precedenti.  I militari, impegnati nei quotidiani servizi antidroga nel quartiere di San Basilio, hanno bloccato il pusher in via Fabriano, sequestrando una “bustina” con all’interno 31g di cocaina, già suddivisi in dosi e più di 300 euro in contanti, ritenuto il provento dell’attività illecita.  L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Related posts

Nettuno, chiuso per ristrutturazione l’ufficio postale di Piazza San Francesco

Redazione Ore 12

Lega sui rifiuti a Roma: “Bertolaso Commissario, Gualtieri e Zingaretti si facciano da parte. No a discariche su Aprilia e Cisterna”

Redazione Ore 12

Ambulanti, l’Assemblea Capitolina straordinaria si chiude senza approvare alcun atto d’indirizzo

Redazione Ore 12