Roma Capitale

Spunta una over plan per il trasporto fluviale sul Tevere

(Red) La startup Hoverplano Srl ha sottoposto alla Commissione europea il progetto per un servizio regolare di trasporto marittimo passeggeri lungo il fiume Tevere, da Roma-Ponte Marconi alla foce presso Ostia e Fiumicino.
Il progetto è stato presentato nell’ambito della Call europea EMFF Blue Economy Window 2020, son il supporto Gruppo Lauro. L’imbarcazione utilizzata sarebbe a propulsione elettrica.
Tra i soci sostenitori della startup Hoverplano Srl e ideatori dell’iniziativa figura anche l’avvocato Giuseppe Loffreda dello studio Legal4Transport che ha così commentato a Shipping Italy “Fiume Tevere navigabile da Roma alla foce per il trasporto marittimo-fluviale di passeggeri con biciclette al seguito da utilizzare sui sentieri ciclabili lungo gli argini e la costa.
C’è lo studio/progetto Hoverplano che è già passato al vaglio della Commissione Europea nell’ambito dei programmi Horizon Europe Grants.
Così come Hoverplano, anche altri progetti potrebbero esistere e concretizzarsi sfruttando il PNRR, se ‘adottati’ e sostenuti dalla Citta Metropolitana di Roma e dalla Regione Lazio, in contemporanea con i lavori di adeguamento strutturale e funzionale del fiume e la realizzazione del nuovo porto commerciale di Fiumicino. Per passare finalmente dalle parole ai fatti”.

Related posts

La Sindaca replica a Eurnova e preannuncia querele

Redazione Ore 12

Zingaretti: “Ad aprile tamponi gratis per gli studenti”

Redazione Ore 12

Pnrr, Rampelli: dal romano Draghi solo 500 mln per Capitale

Redazione Ore 12