Roma Capitale

Stop al canone sul suolo pubblico fino a tutto giugno

L’Assemblea capitolina ha approvato il regolamento per la disciplina del canone patrimoniale per l’occupazione di suolo pubblico con 24 voti favorevoli. Il presidente M5s della commissione capitolina Commercio Massimo Simonelli, sottolinea che con gli emendamenti che ho presentato e che sono stati approvati oggi in consiglio capitolino, definiamo tempi certi per le risposte dovute dall’amministrazione comunale alle associazioni di categoria che presentano revisioni dei piani di massima occupabilità e ribadiamo l’estensione fino a giugno 2021 dell’esonero dal pagamento del canone dovuto”. La possibilità per le attività commerciali romane di occupare una maggiore porzione di suolo pubblico per far fronte all’emergenza sanitaria, ricorda Simonelli “è stata infatti prorogata fino alla fine del 2021 così come le deroghe ai vincoli di Soprintendenza e Sovrintendenza. La nostra amministrazione lo aveva chiesto a piu’ riprese e la sindaca Virginia Raggi aveva sollevato la questione proprio la scorsa settimana”. “Una buona notizia per la città e per tutte le attività che stanno soffrendo enormemente per questa crisi ma abbiamo già chiesto al governo nazionale la proroga per tutto il 2021”, conclude.

Related posts

Gruppi Consiliari regionali, parte la riduzione delle spese

Redazione Ore 12

Ostia, blitz antidroga dei Carabinieri. Tre arresti e sequestro di oltre un chilo di cocaina

Redazione Ore 12

Festa privata a bordo di una Limousine a Roma: 11 multati dalla Polizia di Stato

Redazione Ore 12