Roma Capitale

Tor Bella Monaca, donna ricercata riconosciuta dal Comandante della Stazione dei Carabinieri e arrestata

I Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato una donna, di 33 anni, originaria di Anzio, con precedenti. La donna era ricercata perché nei suoi confronti pendeva un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso lo scorso 2 settembre 2021, dal Tribunale di Velletri – Ufficio esecuzioni penali. A notarla lungo la strada è stato il comandante della Stazione dei Carabinieri di Roma Tor Bella Monaca che, transitando a bordo della propria autovettura, in via Ferdinando Quaglia, l’ha riconosciuta. Dopo aver richiesto l’ausilio di una pattuglia della sua Stazione la donna è stata fermata e condotta in caserma dove, le hanno notificato l’ordine di carcerazione. Successivamente è stata condotta presso il carcere di Rebibbia femminile dove dovrà scontare un cumulo pene di 5 anni e 5 mesi di reclusione per i reati di furto aggravato e spaccio di sostanze stupefacenti, commessi ad Anzio e Roma da 2009 al 2018.

Related posts

L’artigianato non è più di casa nel centro di Roma, gli operatori passano da 5000 a 1000

Redazione Ore 12

L’Amministrazione Zingaretti ha già definito un programma di azione, insieme all’Ater di Roma, che riguarda circa 198 palazzine di edilizia pubblica per altrettanti ascensori con una spesa complessiva di 15 milioni di euro.

Redazione Ore 12

Monica Lozzi (Presidente VII Municipio) si candida alla poltrona di Sindaco di Roma

Redazione Ore 12