Roma Capitale

Tre giorni di stop per i veicoli inquinanti nella Capitale

Tre giorni di stop al traffico dei veicoli più inquinanti a Roma a causa dello smog: “Considerato il superamento del valore limite di Pm10 rilevato dalla rete urbana di monitoraggio e validato dall’Arpa Lazio, e la previsione di criticità prevista per i prossimi giorni, è stata disposta la limitazione della circolazione veicolare nelle giornate del 20, 21 e 22 febbraio nella Ztl Fascia verde”, ha comunicato il Campidoglio.  Quindi, “fermo restando quanto espressamente stabilito dalle disposizioni nazionali e locali connesse all’emergenza sanitaria da Covid-19”, sono stati disposti, in particolare, i seguenti divieti: nelle giornate del 20 e 21 febbraio, divieto di circolazione veicolare privata nella Ztl Fascia Verde dalle ore 7.30 alle ore 20.30 per ciclomotori e motoveicoli Pre-Euro 1 ed euro 1, autoveicoli a benzina Pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2, autoveicoli diesel Pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2; nella giornata del 22 febbraio previsto il divieto di circolazione veicolare privata nella Ztl Fascia verde dalle ore 7.30 alle 20.30 per ciclomotori e motoveicoli Pre-Euro 1 ed Euro 1, autoveicoli a benzina Euro 2.  Inoltre, il provvedimento del Campidoglio prevede che gli impianti termici sull’intero territorio comunale, nei giorni 20, 21 e 22 febbraio, siano “gestiti in modo da garantire una temperatura dell’aria negli ambienti non superiore a 18 o 17 gradi in funzione del tipo di edificio”.  Il testo dell’ordinanza e le relative deroghe sono disponibili sul Portale di Roma Capitale.

Related posts

Finanziamenti ai Comuni della Regione Lazio, score la classifica

Redazione Ore 12

Mondo di Mezzo, il ruolo di Alemanno per la Cassazione è “indimostrato”

Redazione Ore 12

Carabinieri in campo contro le illegalità a Termini ed al Pigneto

Redazione Ore 12