Roma Capitale

Turismo, il bilancio delle azioni di Zètema per promuvere Roma

Presentato all’Ara Pacis il piano delle azioni svolte da Zètema in base all’incarico commissionato dal Campidoglio per la promozione del turismo a Roma, con i relativi risultati. La Business Unit di Zètema, con funzioni di DMO (Destination Management Organization), ha infatti ideato, implementato e portato a termine un piano di comunicazione specifico con un’indagine dei flussi turistici. Condotta, quest’ultima, attraverso l’acquisizione – da società primarie del settore – di dati primari e secondari per poter elaborare analisi predittive. Per arrivare ai risultati sono stati analizzate le DMO di 21 paesi esteri, 20 regioni italiane e 11 città, valutando azioni messe in campo sulla filiera del turismo e sulla promozione delle rispettive destinazioni. Passati al setaccio anche i canali social e web delle principali DMO italiane ed estere, per un monitoraggio puntuale di quelli più efficaci. Realizzati tre sondaggi di mercato (survey) per ottenere dati su profilo e comportamento del turista italiano. Acquisiti dati di sentiment sul comportamento del turista italiano ed estero per alimentare la dashboard (“cruscotto”, visione strutturata d’insieme) del turismo. Sono stati realizzati 17 video sotto il titolo UnicamenteRoma in 5 lingue diverse, per promuovere un’immagine di Roma dinamica, giovane e fresca. Video destinati a target specifici e quindi dedicati al lusso, allo sport, all’outdoor, all’enogastronomia, alla satira.
I risultati sono notevoli:

quasi 30 milioni di utenti raggiunti attraverso 7 campagne social per la promozione dei video su lusso, enogastronomia, sport e outdoor.
Superati i 5,9 milioni sulla campagna USA per la diffusione dei video lusso ed enogastronomia in 7 dei principali aeroporti del Nord America con voli diretti su Roma, già operativi o di prossima riapertura. Utilizzo della rete televisiva di INK-Global, società proprietaria di oltre 1700 monitor in oltre 70 aeroporti USA, compresi i canali CNN di recente acquisizione.
Superati gli 11,9 milioni di popolazione coperta grazie all’ideazione e progettazione di una campagna adv su impianti dinamici e fissi in 15 città italiane. Un progetto per stimolare la voglia di venire o tornare a Roma attraverso immagini inedite della città. Un claim legato al canale scelto (autobus, metro e pensiline): “Prossima fermata Roma”, declinato con il nome dei luoghi selezionati e impressi sulla cartellonistica.
2 milioni di visualizzazioni sul mercato turistico cinese, grazie alla collaborazione con Alipay per promuove la destinazione Roma attraverso opinion leader e travel influencer con la pubblicazione sui loro canali WEIBO di contenuti video prodotti dalla B.U. DMO Roma, post e vlog.
4 milioni attraverso campagne Google ADS, postingplan e tecniche di guerrilla marketing (pubblicazione integrata sul piano redazionale del turismo su turismoroma.it), con 60 post rivolti ai giovani millennial e repeater. In collaborazione con un gruppo selezionato di giovani studenti provenienti da Università Roma Tre, UER Università Europea di Roma e ITS Roma Turismo, sui segmenti outdoor e sport all’aria aperta attraverso la produzione di foto-video, hashtag e didascalie.
20 milioni grazie alla collaborazione con ENIT e la pubblicazione di 26 articoli su riviste di settore specifiche per singolo paese (grazie alla collaborazione con ENIT sono stati raggiunti 20 mercati e oltre 20 mln di utenti).
“Questi sono decisamente numeri importanti che testimoniano come la destinazione Roma sia sempre una delle più ambite in assoluto, sia per un pubblico domestico che internazionale. I risultati raggiunti sono testimonianza del fatto che, con la giusta governance amministrativa, Roma Capitale possa ambire ad avere la propria DMO, obiettivo del Dipartimento Turismo entro dicembre 2021. Ci tengo a ringraziare in particolar modo Zètema per l’ottimo lavoro eseguito e per i risultati che giungono a un anno preciso dall’avvio. Siamo convinti che, nonostante il difficile periodo caratterizzato dalla pandemia, il nostro paese possa ripartire, e al meglio, con il turismo. E che Roma, come capitale e come città dalle caratteristiche peculiari davvero uniche al mondo, possa fare da apripista”, dichiara l’assessora allo Sport, Turismo, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Veronica Tasciotti.

Related posts

Corsi per farmacisti al centro vaccinale la Vela del Policlinico di Tor Vergata

Redazione Ore 12

Era scomparso da tre giorni, trovato lungo le rive del Tevere dalla Polizia fluviale di Roma Capitale

Redazione Ore 12

Omicidio Sacchi, evade da domiciliari: nuovo arresto per Princi

Redazione Ore 12