Roma Capitale

Unindustria, Premio Itwiin 2021 per far emergere il talento femminile

Facilitare e far emergere il talento femminile, valorizzando ancora di più il fondamentale contributo delle donne all’innovazione, alla creatività e all’invenzione nel mondo della ricerca, dell’impresa, della formazione. Di questo si è parlato oggi al Convegno “dalla ricerca allo sviluppo d’impresa. Premio Itwiin 2021”, organizzato dall’Associazione italiana Itwiin Donne inventrici e innovatrici in collaborazione con Unindustria e Steamiamoci, all’interno della Settimana della Cultura d’Impresa e con il patrocinio della Regione Lazio. “Nella Regione Lazio, guardando agli anni 2019/2020, le ragazze iscritte negli atenei erano il 54% del totale (contro il 56% della media nazionale nello stesso anno). In particolare, le studentesse alle facoltà Stem (Science, Technology, Engineering and Mathematics) erano il 38% degli iscritti totali (in linea con il 37% della media nazionale), ponendo la Regione Lazio davanti ad Emilia-Romagna (37%), Lombardia (34%) e Piemonte (34%); ha dichiarato il Presidente di Unindustria Angelo Camilli. Le analisi fanno emergere quanto ancora sia necessario adoperarsi per raggiungere la parità di genere nei corsi STEM e, allo stesso tempo, i dati ci mostrano quanto le iscrizioni a questi corsi di laurea da parte delle donne siano state in crescita nel periodo pre-Covid. L’esistenza, quindi, di questo trend positivo rappresenta un terreno fertile per continuare ad attuare attività mirate per ridurre tale fenomeno”.

Related posts

Appello della Raggi al Governo: “Salvi Alitalia così come noi con Atac”

Redazione Ore 12

Carabinieri chiudono minimarket per violazione norme anti-covid

Redazione Ore 12

Villa Pamphjli, straordinario successo per l’evento promosso dalla Polizia di Stato con le scuole. Oltre 5000 giovani per l’ultima tappa ‘Una vita da Social’

Redazione Ore 12