Politica

Vezzali: “Lavorando insieme potremo inserire diritto allo sport in Costituzione”

“C’è un eccezionale bisogno di unità, nel rispetto delle competenze, diversità e caratteristiche di ciascuno, perché solo lavorando tutti insieme potremo far ripartire il Paese e raggiungere quell’obiettivo, che resterà per me sempre primario, di inserire finalmente il diritto allo sport all’interno della nostra Costituzione”. Così la Sottosegretaria della Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport, Valentina Vezzali, nel corso di un’audizione davanti alle Commissioni riunite Cultura di Camera e Senato. “Parlare del rapporto tra lo sport e la salute, per chi come me ha passato tutta la vita in pedana, non può che cominciare dal contrasto al doping. Nel rispetto dei principi sanciti dal Codice mondiale antidoping, dobbiamo stimolare sempre di più questa battaglia, che è anzitutto culturale e che deve, inevitabilmente, partire dalla scuola. E a tal fine- ha concluso la Vezzali- per dare sempre maggiore forza all’azione, credo che l’Autorità Antidoping italiana, la Nado Italia, debba essere ancora più autonoma così che il sistema anti doping sia indipendente rispetto alle organizzazioni sportive e agli interessi nazionali”.

Related posts

Catalfo: “Prorogare il blocco dei licenziamenti senza fissare una data”

Redazione Ore 12

Lamorgese (Interni): “No allo scudo penale per i Sindaci”

Redazione Ore 12

Fontana (Lega): “Ai primi scrutini voteremo Berlusconi”, ma nel centrodestra si cerca anche un tavolo di tutti

Redazione Ore 12