La guerra di Putin

Von der Leyen: “Pronti 18 miliardi di euro per l’Ucraina, siamo al vostro fianco”. Vertice il 3 febbraio

 

“Nella prima telefonata dell’anno con il presidente Zelensky ho espresso il mio sincero sostegno e i migliori auguri per il 2023 al popolo ucraino. L’Unione europea è al vostro fianco finché sarà necessario. Siamo con voi nella vostra eroica battaglia. Una lotta per la libertà e contro una brutale aggressione”. Così ha dichiarato in un tweet la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, in seguito alla chiamata con il capo di Stato ucraino, Volodymyr Zelensky. Von der Leyen sempre su Twitter ha proseguito evidenziando il sostegno economico e umanitario dell’Ue alla popolazione: “Durante questo inverno vi sosteniamo con generatori, lampadine, ripari e scuolabus” mentre “proseguiamo la nostra sostenuta assistenza finanziaria. Presto – ha annunciato la presidente dell’esecutivo europeo- inizieremo a erogare il nostro pacchetto di aiuti da 18 miliardi di euro in tranche mensili”. Intanto l’Ucraina e l’Unione Europea terranno un vertice a Kiev il 3 febbraio per discutere del sostegno finanziario e militare. Lo ha dichiarato lunedì l’ufficio del presidente Volodymyr Zelensky in un comunicato. Zelensky ha discusso i dettagli dell’incontro ad alto livello con il presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen durante la sua prima telefonata dell’anno. “Le parti hanno discusso i risultati attesi del prossimo vertice Ucraina-Ue che si terrà il 3 febbraio a Kiev e hanno concordato di intensificare i lavori preparatori”, si legge nel comunicato.I leader hanno parlato della fornitura di armi “adeguate” e di un nuovo programma di assistenza finanziaria all’Ucraina da 18 miliardi di euro (19 miliardi di dollari), con Zelensky che ha spinto per l’invio della prima tranche questo mese. Il mese scorso, l’Ue ha spianato la strada alla concessione degli aiuti all’Ucraina con un cosiddetto “megadeal” che includeva l’adozione di un’aliquota fiscale globale minima del 15%. La decisione ha fatto seguito a un accorato appello di Zelensky a non lasciare che le dispute interne al blocco dei 27 paesi ostacolassero il sostegno a Kiev.

Related posts

Nuovo massiccio attacco russo all’Ucraina. Putin tenta la spallata

Redazione Ore 12

Tragico bollettino del conflitto russo ucraino. Kiev fissa a 9.614 le vittime civili

Redazione Ore 12

Dall’Ue altri 500 milioni di euro all’Ucraina e una missione di addestramento per l’esercito di Kiev

Redazione Ore 12