Politica

Zelensky a Roma. Incontri con Mattarella, Papa Francesco e Meloni. Capitale blindata per molte ore

Arriva Zelensky e per molte ore la Capitale sarà stretta in un cordone di sorveglianza strettissima. La Questura di Roma, come per altre grandi occasioni ed eventi, ed in questo caso ancora di più,  ha varato un piano sicurezza che prevede anche la no fly zone e il divieto di sorvolo per i droni fino alla fine della visita. Non si conoscono ancora gli orari, e probabilmente si sapranno solo all’ultimo istante delle visite in tre luoghi simbolo: il Quirinale, il Vaticano e Palazzo Chigi.  Previsto l’impiego di artificieri, elicotteri e tiratori scelti. Verranno effettuate bonifiche e controlli anche nel sottosuolo. Sorvegliati il Tevere e i parchi, dove la vigilanza sarà assicurata anche dal reparto a cavallo, mentre il controllo dal cielo sarà realizzato con gli elicotteri della Polizia ed i  jet della nostra Aeronautica saranno pronti al decollo, in caso di qualsiasi evenienza, in pochi istanti. In campo anche le unità antiterrorismo di polizia e carabinieri. Zelensky andrà in Vaticano, non è ancora chiaro se prima o dopo la vsita al Quirinale dalpresidente della Repubblica Mattarella. Non è ancora stato diffuso l’orario dell’incontro. Il Presidente ucraino incontrerà anche la Premier Meloni, anche per questo faccia faccia non è stato reso noto l’orario e il luogo.

Related posts

Manovra, sabato prossimo la Cisl in piazza nella Capitale

Redazione Ore 12

Ecco i compiti impossibili da portare avanti senza Mario Draghi

Redazione Ore 12

Pensioni, il Governo convoca i sindacati

Redazione Ore 12