Covid

Abruzzo, Liguria e Toscana tornano arancioni

Tre regioni – Abruzzo, Liguria, Toscana – e la provincia di Trento, passano in zona arancione.  Il ministro della Salute Roberto Speranza firmerà nelle prossime ore le ordinanze, valide a partire da domenica. In arancione restano anche l’Umbria e la provincia di Bolzano anche se per entrambe i governatori hanno disposto misure ancora più restrittive. La Sicilia torna in giallo allo scadere dell’ordinanza.  La Regione Liguria ha chiesto al Governo di poter far scattare le ordinanze sulle zone di rischio covid la sera della domenica, per i ristoranti e il commercio la domenica ha un valore non indifferente, ma la richiesta è stata respinta”. Lo riferisce il presidente della Liguria Giovanni Toti. Pertanto la Liguria passerà da gialla ad arancione dalla mezzanotte di domani.  “La richiesta è stata respinta perché il dettato di legge nazionale stabilisce che la fascia di rischio entri in vigore 24 ore dopo la pubblicazione”

Related posts

Covid, i nuovi positivi sono 20.396. Netto aumento delle vittime, 502 in 24 ore

Redazione Ore 12

Covid, Diego Foschi (Sicob) : “Per molti giovani obesi virus non è ‘passeggiata’”

Redazione Ore 12

Dal 23 dicembre prime vaccinazioni per i bambini

Redazione Ore 12