Roma Capitale

Agguato in pieno giorno a Tor Bella Monaca, indagini in corso

Sono quattro i colpi di pistola esplosi da un uomo in scooter, questo pomeriggio a Tor Bella Monaca, periferia est di Roma, contro un 38enne già noto alle forze dell’ordine. Nel mirino dell’agguato è finito Giuseppe Moccia, con alle spalle precedenti per droga e da poco uscito dal carcere. Secondo quanto ricostruito, Moccia stava camminando in strada quando, all’altezza del civico 69 di via dell’Archeologia, è stato raggiunto dalla raffica di colpi sparati da un uomo in scooter. Solo uno dei quattro proiettili è andato a segno e ha raggiunto il 38enne al gluteo destro. Il rumore degli spari ha allertato gli abitanti del quartiere che con una telefonata anonima hanno avvisato i Carabinieri. Sul posto sono arrivati i militari di Tor Bella Monaca e i colleghi del Nucleo Investigativo di Frascati, ma la vittima non era già più sul posto. Subito dopo la sparatoria, infatti, Giuseppe Moccia è stato portato al Policlinico di Tor Vergata da alcuni passanti. Le sue condizioni non sono gravi. Indagini in corso.

Related posts

Covid-19, Asl Roma 2: situazione al Sant’Eugenio non desta preoccupazione

Redazione Ore 12

Piani di Zona per Roma Capitale, la Giunta Raggi li rivede, li rimodula e cancella quelli non attuabili

Redazione Ore 12

Spunta una over plan per il trasporto fluviale sul Tevere

Redazione Ore 12