Roma Capitale

Ardea, 24enne arrestato dai Carabinieri per detenzione abusiva di armi e detenzione a fini di spaccio

I Carabinieri della Stazione di Marina Tor San Lorenzo, unitamente a personale delle Squadre d’Intervento Operativo del 10° Reggimento Campania, hanno arrestato un 24enne, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, gravemente indiziato dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di arma comune da sparo. I militari, impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio, hanno controllato il rispetto delle prescrizioni imposte all’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari. Il 24enne sin da subito è apparso particolarmente nervoso, dettaglio che ha insospettito i Carabinieri, spingendoli ad effettuare un’accurata perquisizione in casa, che ha portato al sequestro di un fucile a pompa marca Browning, risultato oggetto di furto, una cartuccia calibro 12, nonché una modica quantità di sostanza stupefacente di tipo marijuana, suddivisa in dosi, e un bilancino di precisione. Nella circostanza i militari hanno sequestrato anche una roncola, considerata oggetto atto ad offendere, di cui l’uomo non ha saputo giustificare la provenienza. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Velletri, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Related posts

Pratelli (Roma Capitale): “L’approvazione della delibera Sos Rider importante. Impegna Roma per dignità e qualità del lavoro”

Redazione Ore 12

Guerra criminale Pontina, omicidi nel 2010: ordinanza per 4

Redazione Ore 12

Roma, rifiuti, Ama: ancora scarichi abusivi di materiali ingombranti in più zone della città

Redazione Ore 12