Primo piano

Aumentati i casi di scoliosi tra i bambini, ma calano le visite mediche

“In pandemia si è verificata una diminuzione delle diagnosi perché, anche dopo il lockdown, i genitori avevano paura di portare i bambini a fare le visite di controllo e nei mesi successivi ho visto un aumento di scoliosi, che tra le patologie ortopediche è la più subdola”. Lo dice Michele Fiore, pediatra di famiglia, segretario regionale della Federazione Italiana Medici Pediatri (Fimp) e nel board della Sipps, ovvero la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, che oggi e domani promuove il Congresso nazionale ‘Napule è… Pediatria Preventiva e Sociale‘ in modalità telematica.
Anche per questo la Sipps ha deciso di portare tra i temi, presentati al Congresso, la Guida di Ortopedia pediatrica, uscita lo scorso anno, strumento agile e pratico per tutti i pediatri di famiglia. “Negli ultimi anni la Sipps ha prodotto diverse Guide pratiche per il pediatra di famiglia, quello ospedaliero e quello consultoriale”, spiega Fiore. Questa Guida è “frutto della collaborazione con gli specialisti di Ortopedia, una branca principalmente chirurgica. Nel documento si afferma quindi la necessità di un approccio unitario, si rafforza la gestione condivisa e coordinata dei vari problemi, con l’obiettivo di intercettare le patologie ortopediche in tempo utile per migliorare la prognosi, aumentare quindi le possibilità di guarigione o ridurre al massimo gli esiti“.
Dire

Related posts

Pandemia e Giochi legali, un 2020 da dimenticare

Redazione Ore 12

Gps meno sicuro per colpa delle interferenze militari

Redazione Ore 12

Medicina/Alfieri (Gemelli): “Nessuna correlazione tra stili di via e tumore al pancreas”

Redazione Ore 12