Roma Capitale

Avevano preso di mira le boutique del Centro di Roma rubando capi di lusso, ma sono stati arrestati dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato due persone con l’accusa di furto aggravato. Si tratta di due senza fissa dimora – un 21enne algerino e un 20enne nato in Spagna – sorpresi dal personale all’accoglienza clienti di una nota boutique del centro mentre asportavano due borse del valore di 3.000 euro. Immediatamente allertati, i Carabinieri sono intervenuti bloccando i due ladri all’esterno del negozio e recuperando la refurtiva che avevano occultato all’interno di una busta. Recuperata anche una cintura, del valore di 500 euro, che i complici avevano rubato, poco prima, da un’altra boutique in via Condotti. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Related posts

E’ morto Mario Sarzanini: “Ci ha lasciato un grande giornalista”

Redazione Ore 12

Carabinieri in campo contro le illegalità a Termini ed al Pigneto

Redazione Ore 12

Pnrr, Rampelli: dal romano Draghi solo 500 mln per Capitale

Redazione Ore 12