Cronaca

Bimbo di un anno e mezzo trovato morto in casa. La madre aveva tagli ai polsi

(Red) Un bimbo di un anno è stato trovato morto a Ferrara, nella camera da letto di casa dai carabinieri del nucleo radiomobile intervenuti su telefonata della madre del piccolo. La donna, 30enne, è stata trovata con tagli alle braccia. Ha chiamato lei il 112 chiedendo aiuto per il figlio morto. Quando i militari sono arrivati sul posto insieme agli operatori del 118, hanno trovato la 30enne in stato di agitazione e il piccolo di un anno purtroppo già privo di vita. La madre, all’arrivo dei militari si è scagliata contro di loro. E’ stata bloccata dai militari, sedata dai soccorritori e affidata alle cure dell’ospedale di Cona, dove è ricoverata nel reparto di psichiatria ed è comunque controllata dai Carabinieri. I militari, secondo le prime informazioni starebbero procedendo per omicidio e la Procura competente avrebbe aperto un fascicolo dopo una prima ricognizione del magistrato di turno sul luogo del’episodio. Madre e bimbi vivevano soli da qualche settimana. Pare che il marito della donna e padre dei bambini, di origine straniera, non vivesse con loro da qualche settimana. Non è chiaro se tra i due coniugi sarebbe maturata una rottura, o altro sarebbe il motivo dell’allontanamento dell’uomo. In casa anche altri due figli minori della donna, di 5 e 9 anni, ora affidati alla nonna.

Related posts

Notte di sbarchi a Lampedusa, arrivati 10 barconi con 580 migranti a bordo

Redazione Ore 12

Asti, vittima di stalking segnala che l’ex compagno sta per incendiare l’abitazione dei genitori con loro all’interno

Redazione Ore 12

Azzerata a Palermo dalla Guardia di Finanza un’organizzazione di usurai

Redazione Ore 12