Covid

Blocco dell’Italia delle dosi di vaccino AstraZeneca destinate all’Australia

L’Italia ha bloccato l’export di un lotto di vaccini di AstraZeneca verso l’Australia. Lo riporta il Financial Times. Si tratta del primo caso in Ue di blocco di esportazione di dosi. Secondo quanto scrive il Financial Times, Roma ha deciso di impedire l’esportazione di 250 mila dosi di vaccino. L’Italia ha notificato a Bruxelles la sua proposta di blocco alla fine della scorsa settimana nell’ambito del meccanismo di trasparenza delle esportazioni di vaccini dell’Ue. La commissione aveva il potere di opporsi alla decisione italiana e non l’ha fatto, hanno spiegato alcuni funzionari italiani al Ft che fanno notare come non sia stata una decisione unilaterale italiana. Nell’ultimo vertice dell’Ue il presidente del Consiglio, Mario Draghi, aveva insistito sul blocco delle esportazioni fuori Ue per le aziende che non rispettano i contratti siglati con l’Unione. 

Related posts

Johnson & Johnson ha chiesto l’autorizzazione per il proprio vaccino

Redazione Ore 12

Vaccini, Sileri: “9 milioni di persone in Italia con almeno una dose entro Pasqua”

Redazione Ore 12

Parla il Generale Figliuolo: “Momento di svolta o perderemo tutto”

Redazione Ore 12