Roma Capitale

Bordoni(Lega): chiediamo cosa ha scritto Raggi a Antitrust

 “Siamo in una situazione di estrema difficoltà, non solo per la crisi pandemica, l’assenza di turisti, per la contrazione pesante nel settore del Commercio della nostra città che soffre anche una incapacità politica amministrativa di questa Giunta che non fa nulla per risolvere i problemi, anzi li aggrava”. Lo ha detto il consigliere capitolino e responsabile del Dipartimento regionale Commercio della Lega, Davide Bordoni intervenendo nel corso della seduta straordinaria dell’Assemblea capitolina in merito all’applicazione delle disposizioni in materia di concessioni di posteggio su aree pubbliche chiarendo che il gruppo capitolino della Lega ha chiesto un accesso agli atti in merito alla lettera scritta dalla sindaca Raggi all’Antitrust.  “Cosa ha scritto la sindaca al Garante – si chiede Bordoni – e come ha impostato quella lettera? Qui abbiamo una situazione economica disastrosa con famiglie che non arrivano a fine mese e invece di agevolare, invece di rispettare una norma nazionale stiamo facendo tutta una mimica per queste concessioni quando abbiamo buona parte dei mercati rionali con i banchi chiusi, quando abbiamo un segmento produttivo che soffre tantissimo; tant’è che non gli abbiamo fatto pagare l’occupazione di suolo pubblico nell’ultimo anno. Ricordo i 5 stelle con le magliette ‘No Bolkestein’, bene c’è una legge nazionale, rispettino la dignità di questi lavoratori, diano mandato agli uffici di dare le proroghe perché questa città senza Commercio muore”, conclude.

Related posts

Nuova casa rifugio nella Capitale per donne e bambini vittime di violenza

Redazione Ore 12

Tari, tariffe agevolate per chi ha subito danni dal Covid a Roma

Redazione Ore 12

Il due gennaio torna a Roma la domenica ecologica

Redazione Ore 12