Roma Capitale

Bravetta, controlli dei Carabinieri dei reparti specializzati in bar e ristoranti

(Red) Nella serata di mercoledì, i Carabinieri della Compagnia di Roma Trastevere, unitamente a personale del Gruppo Carabinieri Forestale, del N.A.S. e del N.I.L. di Roma, hanno effettuato un servizio straordinario finalizzato al controllo del territorio e alla verifica sul rispetto della normativa per il contenimento del Covid-19 nel quartiere Bravetta. Nel corso del citato servizio sono state controllate 7 attività commerciali, tra le quali: un bar ove è stato riscontrato che il locale non aveva predisposto tutte le misure necessarie finalizzate al contenimento del covid-19 per cui il titolare è stato sanzionato; un bar tabacchi ove sono state riscontrate irregolarità nella conservazione degli oli esausti, con una sanzione di 518,16 Euro; un altro bar ove è stato riscontrato che il locale non aveva predisposto tutte le misure necessarie finalizzate al contenimento del Covid-19 con 400 Euro di sanzione; una pizzeria ove sono state riscontrate la mancata predisposizione di tutte le misure necessarie finalizzate al contenimento del Covid-19, la presenza di generi alimentari sprovvisti di tracciabilità che sono stati sequestrati, la mancanza sul posto di lavoro del manuale di autocontrollo haccp e l’impiego di personale non in regola con 5.600 euro di sanzione.

Related posts

La Lega chiede di fermare la chiusura della Stazione dei Carabinieri di Ottavia

Redazione Ore 12

Rifiuti Roma, Mocci (Lega): “Cittadini Vigna Clara e Fleming convivono con degrado, ma Raggi pensa a passerelle”

Redazione Ore 12

Aeroporto di Fiumicino, riparte con vigore il traffico passeggeri

Redazione Ore 12