Politica

Calenda dice non al ‘fritto misto’ al centro

“Non vogliamo una visione della politica molto ‘parlamentare’, un fritto misto di centro con pezzi di un partito e pezzi dell’altro. Non so se il centro guarda a destra o a sinistra. Carfagna leader? Non lo so e non so che senso abbia, non c’entra niente con quello che stiamo facendo noi. Significherebbe mettere insieme tante debolezza”. Lo ha detto il leader di Azione, Carlo Calenda, intervenendo su Rainews.

“Si andrà al voto se al Quirinale andrà Draghi, perché tenere insieme questa maggioranza senza di lui è impossibile”, dice Calenda che aggiunge: “Gentiloni sarebbe un buon candidato per il Quirinale, averlo insieme a Draghi a Chigi sarebbe una garanzia. Renzi? Proverà a fare l’ago della bilancia”.

Related posts

Draghi, i numeri sono in crescita. Tensioni nel M5S e nel Centrodestra

Redazione Ore 12

Meloni: “In Parlamento Centrodestra polverizzato. Ma nel Paese è maggioranza”

Redazione Ore 12

M5S, Modena (FI): “Contraddizioni dei grillini saranno valutate dai loro elettori”

Redazione Ore 12