Politica

Cambio della guardia alla Protezione Civile, via Borrelli, Draghi nomina Curcio

“Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato Fabrizio Curcio Capo Dipartimento della Protezione Civile. Ad Angelo Borrelli i ringraziamenti per l’impegno profuso e il lavoro svolto in questi anni”. Con una nota di tre righe pubblicata poco dopo le 16 sul sito del Governo è stato ufficializzato il cambio al vertice della Protezione Civile anticipato nelle ultime ore dai mass-media. Curcio, 54 anni, ingegnere, è stato già a capo del Dipartimento dal 2015 al 2017.  Ha iniziato la carriera come funzionario dei vigili del fuoco. Ha poi coordinato il Corpo nazionale dei Pompieri al Giubileo del 2000 e al vertice Russia-NATO di Pratica di Mare, del 2002. Nel 2007 divenne capo segreteria di Bertolaso. Dall’anno successivo assunse l’incarico di responsabile della Sezione di Gestione delle Emergenze. Coordinò i soccorsi per il terremoto dell’Aquila e per quello dell’Emilia. Quello di Curcio è un ritorno al vertice della Protezione Civile, carica che aveva lasciato nel 2017 per far posto proprio a Borrelli. 

Related posts

Roma, se il Pd apre alla candidatura parlamentare di Conte, Calenda pronto a scendere in campo

Redazione Ore 12

Pd: nominati da Enrico Letta i membri della Segreteria

Redazione Ore 12

Draghi illustra il suo programma di Governo

Redazione Ore 12