Cronaca

Capri, autista colto da malore ha cercato di accostare il bus. Il filmato non mostra problemi di traffico stradale

(Red) Avrebbe cercato di accostare il bus a bordo strada, perché, probabilmente aveva accusato un malore, ma il temtativo è fallito e il piccolo mezzo che guidava è precipitano nel vuoto dopo aver sfondato una protezione stradale, probabilmente assolutamente inadeguata per reggere l’urto del mezzo. Le immagini, comunque, mostrano il mezzo che si abbatte letteralmente sulle protezioni, quasi senza alcuna frenata. Dunque potrebbe anche farsi largo l’ipotesi di un guasto. Su quanto accaduto da registrare l’intervento del Presidente della Regione Campania: “Non possiamo non rivolgere un pensiero a Emanuele Melillo, giovane autista morto ieri a Capri. E’ stato colto da malore, probabilmente un infarto, ha cercato di accostare il pullman per evitare danni, non ci è riuscito. Una tragedia che poteva essere molto più grande. Il nostro cordoglio alla famiglia del giovane Emanuele, per il resto cercheremo di seguire la situazione dei feriti che sono stati portati in terraferma, alcuni bambini ricoverati al Santobono. Cercheremo di seguirli fino alla dimissione dai nostri ospedali”, ha aggiunto De Luca.

Related posts

Molotov Brescia, Gelmini: “Esercito in campo contro gli eversivi”

Redazione Ore 12

Servizi antidroga della Polizia di Stato a Messina, un arresto. Rinvenuta cocaina a poca distanza da una Comunità terapeutica

Redazione Ore 12

Operazione Phantom Biomass delle Fiamme Gialle, sequestrati beni per 13 milioni di euro. Quattro denunce per truffa ai danni dello Stato

Redazione Ore 12