Esteri

Cargo olandese di 110 metri alla deriva. Rischio affondamento e inquinamento per la dispersione del carburante

Alla deriva e a rischio affondamento la Eemslift Hendrika, la nave portacontainer olandese evacuata lunedì dopo essere finita in avaria nelle acque norvegesi, a 60 miglia nautiche da Olesund, nel mezzo di una tempesta.  Lo riferiscono le autorità locali. Tutti i 12 membri dell’equipaggio sono stati portati in salvo. Il rischio e’ ora che l’imbarcazione naufraghi e il carburante contenuto venga riversato in mare, ha avvertito Hans Petter Mortenson dell’Amministrazione Costiera Norvegese “Il motore principale dell’imbarcazione e’ rimasto senza alimentazione durante la notte e la nave sta andando alla deriva verso la costa”, ha dichiarato Mortenson alla televisione Nrk, “c’e’ il rischio che si ribalti e affondi”. Costruita nel 2015 e lunga 111,6 metri, la Eemslift Hendrika stava trasportando yacht, a quanto risulta dai dati di Starclass Yacht Transport, la società monegasca che si sta avvalendo dei servizi della nave. 

Related posts

Sinn Fein primo partito, per l’Irlanda del Nord nuovi scenari

Redazione Ore 12

Corea del Sud, morto l’ex dittatore Chun Doo-hwan

Redazione Ore 12

+++ Taipei: “Aerei Pechino in zona di difesa di Taiwan” +++

Redazione Ore 12